• -5%
  • Nuovo

Aperitivo all'arsenico a Roma

15,90 €
15,11 € Risparmia 5%

Pagg. 320 coll. SuperNoir Bross €15,90 Isbn 9788869436635

Quantità
In Stock

  • Tutti i titoli presenti nel nostro shop online sono editi dalla casa editrice F.lli Frilli che ne garantisce la qualità di stampa e di confezione. Tutti i titoli presenti nel nostro shop online sono editi dalla casa editrice F.lli Frilli che ne garantisce la qualità di stampa e di confezione.
  • La spedizione dei titoli ordinati è a totale cura della casa editrice che si occuperà dell'imballo e dell'invio tramite corrieri fidati rispettando i termini di consegna, La spedizione dei titoli ordinati è a totale cura della casa editrice che si occuperà dell'imballo e dell'invio tramite corrieri fidati rispettando i termini di consegna,
  • Qualora il prodotto consegnato sia fattibile di sostituzione (pacco  danneggiato o altro) verrà sostituito  con altro senza ulteriori spese aggiuntive.  Qualora il prodotto consegnato sia fattibile di sostituzione (pacco danneggiato o altro) verrà sostituito con altro senza ulteriori spese aggiuntive.
PayPal

Il professor Corradi, docente universitario di chimica e scienziato di fama mondiale, viene trovato morto nel suo appartamento per avvelenamento da arsenico. La delusione per la recente mancata assegnazione del premio Nobel costituisce un buon movente e i riscontri investigativi paiono confermare l’ipotesi di suicidio. Secondo il commissario Negroni, però, c’è qualcosa che non quadra. Corradi viaggiava molto, aveva rapporti di consulenza con alcune industrie, gestiva ricchi finanziamenti alla ricerca, conduceva una vita libertina sia prima sia dopo la separazione dalla moglie e nutriva una singolare passione per le cacce al tesoro. Un manoscritto, al quale il professore lavorava da un anno, risulta misteriosamente scomparso. Un giornalista free lance, anche lui scettico riguardo all’ipotesi del suicidio, conduce un’inchiesta parallela e propone al commissario di darsi una mano a vicenda. Negroni inizia a seguire una pista. Affiora un intreccio di rivalità accademiche, intrighi e gelosie di amanti, brevetti industriali e grandi interessi economici. L’ipotesi del suicidio scricchiola sempre più. Si scatena una serie di omicidi. L’indagine si dipana tra Roma, Napoli e Monaco di Baviera. Il manoscritto di Corradi viene recuperato. Nello scenario di lobby industriali legate a clan camorristici, viene alla luce un traffico internazionale di rifiuti tossici e cocaina, e nella scia di connivenze e complicità, emergono tradimenti di insospettabili e morti dimenticate. Su un terreno divenuto molto scivoloso, gli omicidi trovano una spiegazione e i colpevoli vengono in un modo o nell’altro assicurati alla giustizia. Il suicidio di Corradi rimane ancora in cerca d’autore. Il commissario Negroni non si arrende e, seguendo l’unica traccia rimasta, ricostruisce la trama di una sofisticatissima, duplice, vendetta

 

Dario Falleti è nato a Roma nel novembre 1954 ed è laureato in chimica. Il romanzo d’esordio, La virtù del cerchio, prima avventura del commissario Negroni, è stato finalista al Premio Azzeccagarbugli 2008 e ha vinto il Premio Raffaele Crovi per la migliore opera prima. La seconda avventura del commissario Negroni, Le regole dell’anagramma (Hobby & Work), una spy story con prefazione di Luca Crovi, è stata pubblicata nel 2010. Nel 2011, il racconto I Macellai di Montevideo ha contribuito all’antologia garibaldina Camicie rosse, storie nere (Hobby & Work). Altri racconti sono comparsi in e-book e antologie. Aperitivo all’arsenico a Roma è stato finalista al premio Tedeschi 2018.

 

 

 

 

Fratelli Frilli Editori, Via Priaruggia, 33/r, 16148 Genova

comunicazione@frillieditori.com - www.frillieditori.com - tel. 010.3071280 - cell 366-3131664

47 Articoli

Avvisami quando disponibile