• -5%

I delitti di genova

14,90 €
14,16 € Risparmia 5%

Pagg. 290 coll. SuperNoir Bross €14,90 Isbn 9788869435881

Quantità
In Stock

  • Tutti i titoli presenti nel nostro shop online sono editi dalla casa editrice F.lli Frilli che ne garantisce la qualità di stampa e di confezione. Tutti i titoli presenti nel nostro shop online sono editi dalla casa editrice F.lli Frilli che ne garantisce la qualità di stampa e di confezione.
  • La spedizione dei titoli ordinati è a totale cura della casa editrice che si occuperà dell'imballo e dell'invio tramite corrieri fidati rispettando i termini di consegna, La spedizione dei titoli ordinati è a totale cura della casa editrice che si occuperà dell'imballo e dell'invio tramite corrieri fidati rispettando i termini di consegna,
  • Qualora il prodotto consegnato sia fattibile di sostituzione (pacco  danneggiato o altro) verrà sostituito  con altro senza ulteriori spese aggiuntive.  Qualora il prodotto consegnato sia fattibile di sostituzione (pacco danneggiato o altro) verrà sostituito con altro senza ulteriori spese aggiuntive.
PayPal

Il commissario di polizia Nicola Teiro abita sulle alture di Genova. Nel cortile di casa un nibbio reale ha posto il suo nido. Tra lui e il rapace nasce un rapporto ‘domestico’ pieno di mistero e continui colpi di scena. Nel frattempo una sanguinosa rapina funesta la città. Il malvivente solitario uccide cinque persone, un fatto anomalo e inspiegabile. L’arresto di un ex terrorista e la presenza di un super testimone non convincono il commissario Teiro e l’ispettore Ester Miniati, mentre il dirigente del Ministero degli Interni Ramini, giunto appositamente da Roma, spinge per una rapida conclusione delle indagini, causa anche le imminenti elezioni politiche nazionali. Teiro e Miniati preferiscono condurre una indagine parallela, cercando di scoprire i segreti che anche le vittime sembrano nascondere. Aiutati da Vaclav, un clochard appena conosciuto e dai misteriosi messaggi che il nibbio continua a trasmettere, i due investigatori sveleranno una verità inaspettata e sorprendente.

 

 

 

Massimo Ansaldo, nato a Varazze (Sv) nel 1959, vive a La Spezia. Esercita la professione di avvocato con studi a Genova e La Spezia. Presidente del Centro Culturale Don Alberto Zanini della Spezia è cofondatore dell’Associazione culturale Chesterton’s cigars and spirits club della Spezia. Membro del Comitato Regionale delle Comunicazioni (Corecom) della Regione Liguria. Ha pubblicato con Leucotea i romanzi Macerie e Il segno del sale. Per Fratelli Frilli Editori ha contribuito alle antologie Tutti i sapori del noir, Tutti i luoghi del noir e Odio e amore in noir con i racconti Il Coltello del cuoco, I cattivi sono buoni e Compito in classe. Sempre con Fratelli Frilli Editori ha pubblicato Qualcosa da tacere.

47 Articoli

Avvisami quando disponibile