Categorie

Newsletter

Omicidio all'Acquario di Genova Vedi a schermo intero

Omicidio all'Acquario di Genova

Marco Di Tillo

Maggiori dettagli

49 articoli disponibili

10,96 €

Prezzo ridotto!

-15%

12,90 €

Chi è davvero l’addetto alle pulizie trovato morto dentro la vasca dei gentili lamantini? Da dove viene? Qual è la sua storia? E poi perché un omicidio così plateale e assurdo? Queste le domande che si pone Marco Canepa, coadiuvato come sempre dal suo vice Bruno Tozzi e dal PM Tiziana Anselmi, magistrato dai capelli rossi, da tempo innamorata perdutamente di lui. L’Acquario è passato al setaccio dagli uomini della squadra mobile e dai tecnici della scientifica, nella speranza di trovare al più presto un indizio importante o almeno qualche immagine ripresa da una delle varie telecamere, mentre tutti i funzionari della famosa struttura del porto antico si mettono da subito a disposizione della polizia. Sarà un’indagine complicata che, dalle strade e dai vecchi quartieri genovesi, porterà infine l’ispettore fino all’antica e sperduta valle di Theth, in Albania, dove, ancora oggi, l’unica legge che conti non è quella ufficiale dello stato ma invece quella del Kanun, un codice antichissimo che risale al medioevo e che regola le faide familiari, obbligando alla vendetta fino al terzo grado di parentela.

Marco Di Tillo ha scritto per moltissimi anni programmi radiofonici e televisivi, sceneggiature per il cinema e testi per i fumetti. Per la Fratelli Frilli Editori ha pubblicato nel 2018 Tutte le strade portano a Genova, con un ottimo successo di critica e di vendite. Ha poi scritto i gialli Destini di sangue, Dodici giugno, Il Palazzo del freddo e i romanzi d’avventura per ragazzi Il ladro di Picasso, Due ragazzi nella Firenze dei Medici, Il giovane cavaliere, Tre ragazzi e il sultano, le favole illustrate Mamma Natale, Mamma Natale e i Pirati. Negli Stati Uniti è uscito il thriller storico The Other Eisenhower. Per il cinema ha scritto e diretto la commedia Un anno in campagna e il giallo per bambini Operazione Pappagallo. E’ anche autore di testi per fumetti, come le serie I grandi del jazz, I grandi del calcio e I grandi del cinema. Laureato in Psicologia, sopravvive a Roma con moglie, tre figli maschi e un cane femmina.