Categorie

Newsletter

Il demone di Brera Vedi a schermo intero

Il demone di Brera

Ippolito Edmondo Ferrario

Maggiori dettagli

12 articoli disponibili

10,96 €

Prezzo ridotto!

-15%

12,90 €

Davide Crespi ha diciannove anni, frequenta con profitto il noto Liceo Classico Giuseppe Parini, appartiene ad una facoltosa famiglia della cosiddetta “Milano bene”, conduce una vita tranquilla e irreprensibile. Un pomeriggio di fine primavera, durante una festa con degli amici, Davide muore precipitando dalla finestra della sua abitazione di via Ciovasso, nel cuore del quartiere di Brera. Il destino del ragazzo si intreccia drammaticamente con quello di Neri Pisani, classe 1954, sociopatico e misantropo antiquario, ex sanbabilino, cultore delle pratiche sadomaso. Neri si ritrova suo malgrado ad essere l’involontario testimone della morte di Davide. Non credendo alla versione ufficiale degli investigatori secondo cui il ragazzo sarebbe rimasto vittima dell’abuso di alcol e droga, l’antiquario inizia una serrata indagine personale che lo porterà a scoprire sconvolgenti verità sulla doppia vita di Davide. In una Milano moderna, multietnica e tecnologica, Neri si muove con la delicatezza di un carro armato, nemico assoluto del politicamente corretto, razzista ed intollerante oltre ogni limite, ma capace anche di rari slanci di umanità. Questa è la seconda indagine di Neri, già protagonista del romanzo L’Antiquario di Brera (Fratelli Frilli Editori).

Ippolito Edmondo Ferrario, milanese, classe 1976, si occupa di comunicazione ed eventi. È stato giornalista e autore di numerosi saggi e romanzi editi da Ugo Mursia Editore, Fratelli Frilli Editori, Alberto Castelvecchi Editore, Newton Compton Editori. Tra le sue pubblicazioni più recenti: L’Antiquario di Brera (Fratelli Frilli Editori, 2015), Milano Esoterica (con Gianluca Padovan, Newton Compton Editori, 2015), Milano Sotterranea (con Gianluca Padovan, Newton Compton Editori, 2013), Mercenario. Dal Congo alle Seychelles. La vera storia di “Chifambausiku” Tullio Moneta (con G. Rapanelli, Lo Scarabeo Editore, 2013). Il suo sito personale è www.ippolitoedmondoferrario.it