Categorie

Newsletter

Asinara Il rumore del silenzio Vedi a schermo intero

Asinara Il rumore del silenzio

Giampaolo Cassitta  

Prefazione Giancarlo Caselli 

Maggiori dettagli

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile


Avvisami quando disponibile

8,07 €

Prezzo ridotto!

-15%

9,50 €

Aggiungi al carrello

Tre voci narranti, quella di un detenuto politico, di un agente di polizia penitenziaria e di un educatore, s’intrecciano e si fondono dentro un’isola che si materializza nei loro sguardi e nei loro pensieri. Il romanzo Asinara. Il rumore del silenzio è la storia di tre destini apparentemente distanti e diversi che s’incontrano e si scontrano in una realtà ostile in cui regna sovrano un solo rumore forte, risoluto e quasi assordante: il silenzio.

Il libro è la storia di tre uomini che vivono un’esperienza unica ed irripetibile; la storia di un viaggio che riunisce i protagonisti nella realtà dell’Asinara, carcere duro sino agli inizi degli anni ’90, denominata “l’isola del diavolo” e la “Cajenna italiana”, raccordo naturale per detenuti e criminalità organizzata. L’Asinara diviene l’unica protagonista di un quadro corale costituito da colori, odori e piccole storie intrecciate che hanno trovato la loro ragion d’essere nell’isola stessa. Permane attraverso tutto il racconto il rumore di un silenzio senza limiti, che diventa voce e si materializza in un viaggio che sembra senza fine. Il silenzio che accompagna i tre protagonisti all’interno di una terra d’incontaminata e selvaggia bellezza, diventerà il prolungamento di una memoria comune. Un rumore inconfondibile che solo quest’isola-carcere è riuscita a creare.